NOTIZIE

Dal Consiglio Nazionale della FIMMG

In tutt’Italia i MMG sono sprovvisti di dispositivi DPI e mai come adesso il disagio ha unito la Categoria.

I MMG (AP/CA) denunciano il comportamento irresponsabile di Istituzioni che hanno isolato la Medicina Generale ed emarginato il loro operato puntando esclusivamente sul modello ospedaliero per la gestione di una epidemia la cui attenzione va invece  individuata e potenziata nel modello territoriale fiduciario.

I MMG (AP/CA) a tutt’oggi non hanno ricevuto alcun tipo di dispositivo di protezione e di conseguenza purtroppo molti medici sono stati contagiati dal Covid-19, alcuni sono ricoverati in terapia intensiva, altri obbligati all’isolamento, purtroppo vi sono stati dei decessi.

Tutto questo è inaccettabile!

Le direzioni delle AA SS LL nella nostra Regione hanno dichiarato che i MMG non possono ricevere i DPI, affermazione oltre che irresponsabile anche in contrasto con il mandato di tutela della salute che le stesse Aziende hanno come primo obiettivo della propria esistenza.
In ambito Nazionale la FIMMG provvederà a raccogliere fondi insieme alla SIMG e ad altre associazioni di professioni e dei cittadini per l’acquisto dei DPI al fine di proteggere cittadini e medici stessi e di continuare la attività preziosa dei medici del territorio che al di là di ogni vincolo contrattuale spontaneamente e con grande senso di responsabilità stanno fornendo disponibilità telefonica costantemente a tutti i loro assistiti  consolidando il legame fiduciario e limitando la diffusione dell’epidemia.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button